Benvenuto!

Benvenuto nella home page della Cyber HackAdemy, una partnership tra l’Università degli Studi di Napoli Federico II ed Accenture.

La Cyber HackAdemy si propone di formare esperti su tematiche avanzate di sicurezza informatica in presenza di architetture di rete avanzate. In tali contesti, la cybersecurity va affrontata con un approccio olistico, prevedendo la presenza di elementi di sicurezza fin dalle primissime fasi di progetto e tenendo conto della eterogeneità delle piattaforme di rete (access, core, transport, interconnect) coinvolte, nonché dei servizi end-to-end da esse supportati (automotive, manufacturing, media, energy, e-health, public safety, smart cities).

Le attività della HackAdemy si concentrano su alcune delle tecnologie abilitanti del paradigma Industria4.0, con particolare riferimento al cloud computing ed ai sistemi IoT. L’approccio è di tipo hands-on e viene inquadrato nel contesto più ampio dell’apprendimento basato su sfide (Challenge Based Learning – CBL). 

Il percorso formativo è dunque sviluppato con una metodologia basata sull’integrazione tra formazione on-line e/o in presenza, apprendimento autonomo e didattica esperienziale basata sul lavoro di gruppo per la soluzione di sfide pratiche a difficoltà crescente.

Visita la pagina della Cyber HackAdemy sul sito Accenture…

Il percorso formativo

La Cyber HackAdemy è una partnership tra l’Università degli Studi di Napoli Federico II ed Accenture e si pone come obiettivo la formazione di esperti di cybersecurity nel contesto tecnologico denominato Industria 4.0.

L’iniziativa consiste nella progettazione ed erogazione di attività formative avanzate nel campo della sicurezza informatica, con particolare riferimento alle tecniche ed ai protocolli per la sicurezza di rete, delle infrastrutture cloud (anche a supporto di reti 5G), degli ecosistemi IoT (Internet of Things), nonché alle metodologie cosiddette di “Offensive Defense”.

Il percorso completo si articolerà in tre fasi:

  1. Acquisizione delle competenze di base necessarie a sviluppare soluzioni di cybersecurity efficaci;
  2. Approfondimento su argomenti verticali tra cui architetture di rete in cloud, ecosistemi di tipo IoT ed ethical hacking;
  3. “Project-work” di gruppo relativo a temi di interesse aziendale.

Agli studenti che avranno completato con successo il percorso didattico, Accenture si impegna a offrire un periodo di stage di 6 mesi presso una delle sedi italiane e/o un contratto di assunzione sulla base dei risultati conseguiti.

Notizie

HackAdemy 2021: risultato delle selezioni

Il punteggio complessivo per ciascun candidato (valutazione titoli, test multirisposta al calcolatore e colloquio motivazionale) è riportato nel file allegato. N.B.: La commissione ha stabilito di ammettere alla Cyber HackAdemy, per l’anno 2021, i primi trenta candidati. I rimanenti ventotto candidati che hanno sostenuto la prova orale sono dichiarati tutti idonei per eventuali scorrimenti di …

Galleria Fotografica Graduation Day 2020

Sei curioso di vivere l’atmosfera della HackAdemy? Dai un’occhiata alle foto del “Graduation Day” 2020!